The Problem of Space Travel

Il capitano Herman Potočnik era un ingegnere (Pola 1892-Vienna 1929) fu messo a riposo dall'esercito austriaco per tubercolosi. Nel 1928 pubblicò il suo unico libro, con lo pseudonimo "Hermann Noordung" intitolato "Il problema della navigazione dello spazio - Il motore a reazione" e l'editore berlinese Richard Carl Schmidt fece uscire con l'anno di edizione 1929. In 188 pagine e oltre 100 illustrazioni, Potočnik propose diverse possibili realizzazioni di stazioni spaziali, satelliti geostazionari. Descrisse anche  i tre moduli di cui si sarebbe dovuta comporre una stazione spaziale a forma di ruota abitata che avrebbe prodotto gravità artificiale e sarebbe potuta sostare a 36000km. Alimentata da energia solare, dotata di connessioni radio e telefotografia, predisse la costruzione di enormi telescopi per studiare il cosmo. Propose la costruzione di satelliti in orbita geosincrona per studiare la Terra e fare cartografia, telerilevamenti e prima allerta per il traffico navale elaborò rotte siderali per raggiungere i pianeti del sistema solare, sviluppò tesi circa la loro possibilità d'esplorarli e colonizzarli. Nel 1929 il suo testo fu tradotto in inglese e pubblicato su Science Wonder Stories nel 1929 in tre parti. E' considerato uno dei padri dell'astronautica, il suo testo fu ignorato da tutti  e classificato come testo di Fantascienza. Il suo testo ebbe però ad ispirare lo scienziato Hermann Oberth che fu l'istruttore di Von Braun, padre della missilistica e del programma Apollo.

Estratto di Science Wonder Stories Luglio 1929, i problemi del volo spaziale e del motore a reazione, parte 1


Estratto di Science Wonder Stories Agosto 1929, i problemi del volo spaziale e del motore a reazione, parte 2

 Estratto di Science Wonder Stories Settembre 1929, i problemi del volo spaziale e del motore a reazione, parte 3

Herman Potočnik ebbe a predirre SESSANTA ANNI PRIMA dell'uomo sulla Luna, praticamente quasi tutta la storia, le applicazioni spaziali umane!.

Un'anomalia STORICA che appare eclatante ed enorme, considerato che il suo testo nel contesto storico fu classificato come Fantascienza!.

L'unico elemento mancante nei testi del grande Herman Potočnik sono le valutazioni e le considerazioni, sui rischi mortali delle radiazioni ionizzanti, di cui lo Spazio ne è pregno!. 

Il problema delle radiazioni è un elemento molto importante per i viaggi spaziali, che non può essere ignorato e di cui Potočnik non ne ha fatto menzione (almeno negli estratti pubblicati da Science Wonder Stories). 

L'importante assenza, pone in serio dubbio che i capitano Herman Potočnik possa essere stato un probabile contattato, relegandolo solo ad un possibile contattato.  Quasi come se per qualche ragione :-) si fosse scordato di mettere su carta, una problematica enorme per i lunghi viaggi spaziali! di cui forse, non ne sospettava l'esistenza!.

Th:
Se leggete i suoi scritti visionari, densissimi di particolari, con disegni e spiegazioni, non si può non pensare che il capitano Herman Potočnik potrebbe essere stato in un qualche misura, un possibile contattato!.


Quando il capitano Herman Potočnik (Pola, 22 dicembre 1892-Vienna, 27 agosto 1929) 
sarebbe stato contattato dagli alieni?

Le distribuzioni del traffico alieno per il periodo di tempo 1864<=t<=1948 sono molto più precarie a causa del caos antropico crescente dal t>1500 che dopo il t>1800 diventa assai difficile da gestire. Tuttavia, c'è da segnalare l'Evento n.40-1914 agosto in Canada, 7 persone osservarono un disco semi immerso nell’acqua con varie creature nane misteriose che poi svanirono mentre il disco decollò sparendo nel cielo. L'evento accadde 14 anni prima della pubblicazione del testo del 1928 con lo pseudonimo "Hermann Noordung".




Argomenti Correlati: